Vitruvio.ch

Ritratto non disponibile

Giancarlo Dürisch

Raffinato e colto architetto ticinese laureatosi nel 1960 al Politecnico Federale di Zurigo con i professori Hess, Roth e Waltenspühl. Dopo aver vinto nel 1963 il concorso per la sede principale della Banca della Svizzera Italiana in Via Canova a Lugano, apre nel 1964, il proprio studio d’architettura. Le sue opere più significative sono state costruite principalmente tra gli anni sessanta e gli anni novanta. Di particolare interesse è la casa-studio dell’architetto a Riva San Vitale (Ticino) del 1974, frutto di una interessante operazione intellettuale, dove le referenze formali, costruttive e funzionali attingono direttamente al mondo dell’arte. Dal 1964 agli anni ottanta é stato docente di progettazione alla Scuola Tecnica Superiore di Lugano Trevano (STS). Dal 1977 al 1979 é stato professore invitato presso il Politecnico Federale di Zurigo.

ARCHITETTURE

«L'architettura è il gioco sapiente, rigoroso e magnifico dei volumi nella luce.» Le Corbusier (1923)