Architettura dal 1946 ad oggi in Spagna.

Di seguito vengono elencate le opere d'architettura di rilevanza internazionale prodotte nel periodo indicato e pių precisamente:
La prima parte elenca le opere costruite dal 1880 al 1945 (fine della Seconda Guerra Mondiale);
La seconda parte elenca le opere costruite dopo il 1945 e fino ai giorni nostri;
La suddivisione proposta é puramente pratica e non ha specificatamente un nesso con la storiografia ufficiale.

Universidad Laboral de Cheste Anno: 1967
Universidad Laboral de Cheste
Architetto: Fernando Moreno Barberā
Valencia
Felip II Bridge, Ponte Felip II Anno: 1985
Felip II Bridge, Ponte Felip II
Architetto: Santiago Calatrava
Barcellona
Olympic stadium, Stadio Olimpico Anno: 1986
Olympic stadium, Stadio Olimpico
Architetto: Vittorio Gregotti
Barcellona
Torre della comunicazioni Anno: 1989
Torre della comunicazioni
Architetto: Santiago Calatrava
Barcellona
Meteorologic Center, Centro meteorologico Anno: 1990
Meteorologic Center, Centro meteorologico
Architetto: Alvaro Siza
Barcellona
Biblioteca per il Nou Campus Anno: 1990
Biblioteca per il Nou Campus
Architetto: Giorgio Grassi
Valencia
Ponte stazione di Alameda Anno: 1991
Ponte stazione di Alameda
Architetto: Santiago Calatrava
Valencia
Planetario, Planetarium Anno: 1991
Planetario, Planetarium
Architetto: Santiago Calatrava
Valencia
Museo delle Scienze Anno: 1991
Museo delle Scienze
Architetto: Santiago Calatrava
Valencia
Oceanogrāfic Anno: 1994
Oceanogrāfic
Architetto: Felix Candela
Valencia
Torre Agbar Anno: 2000
Torre Agbar
Architetto: Jean Nouvel
Barcellona
Forum Building Anno: 2002
Forum Building
Architetto: Jacques Herzog and Pierre de Meuron
Barcellona
Quartier generale Luna Rossa Anno: 2005
Quartier generale Luna Rossa
Architetto: Renzo Piano
Valencia
Veles e Vents Anno: 2005
Veles e Vents
Architetto: David Chipperfield
Valencia
Umbracle Anno: 2006
Umbracle
Architetto: Santiago Calatrava
Valencia
Palazzo delle Arti, Palau de les Arts, Opera House Anno: 2006
Palazzo delle Arti, Palau de les Arts, Opera House
Architetto: Santiago Calatrava
Valencia