Antonio Croci

Antonio Croci Nato: 7.4.1823, Mendrisio, Svizzera;
Morto: 2.12.1884, Mendrisio, Svizzera;
Bibliografia: libri per approfondire l'argomento;
Sito ufficiale: ;
Fotografia: Non disponibile o sconosciuto;


Antonio Croci nasce il 7 aprile del 1823 a Mendrisio. Tra il 1843 e il 1845 studia a Milano presso l'Accademia di Belle Arti di Brera dove impara l'architettura.
Dopo un soggiorno in Turchia dove esegue alcuni lavori nel 1858 ritorna in Svizzera.
Secondo la biografia scritta dal nipote Ambrogio, Antonio Croci visse anche in Russia, a Smyrne, dove avrebbe costruito una moschea e una sinagoga, tali indicazioni non sono ancora state comprovate.
Tra il 1861 e il 1865 esegue il restauro della chiesa di San Giorgio a Ernen nel canton Vallese.
Nel 1869 il Croci è in Francia, a Nizza. Nel 1937 L'architetto Costantin Scala scrive ad Ambrogio Croci e gli puntualizza la sua collaborazione quale architetto praticante presso l'architetto Antonio Croci durante la costruzione del castello di Val Rosa.
Tra il 1871 e il 1872 risiede a Buenos Aires, ma tutt'oggi non risultano opere realizzate dal maestro in Argentina.
Dopo il soggiorno a Buenos Aires il Croci si stabilisce definitivamente a Mendrisio in Svizzera.
Nel 1873 progetta e realizza la sua opera più significativa ed unica: il Carlasch (la sua casa), monumento eterodosso nel panorama dell'architettura neoclassica.
Il 2 dicembre del 1884 muore di tisi bronchiale, nella città natale, all'età di 61 anni. (D.G. 04)

Elenco delle principali opere

  • Villa Giovanni Bernasconi, Mendrisio, Svizzera, 0
  • Cappela nel Vicolo Industria, Mendrisio, Svizzera, 0
  • Chiesa di St. Georges, Ernen, Svizzera, 1861 - 1865
  • Castello di Trevano - attribuzione dubbia, Lugano, Svizzera, 1864 - 1870
  • Castello di Valrose, Nizza, Francia, 1869
  • Croci House - Carlasch, Mendrisio, Svizzera, 1873
  • Villa Argentina, Mendrisio, Svizzera, 1873
  • Chiesa di Lax, Lax, Svizzera, 1874
  • Monumento equestre al Duca di Brunswick con Vincenzo Vela, Ginevra, Svizzera, 1874 - 1875

Fotografie di architetture

Altre informazioni