Livio Vacchini

Livio Vacchini Nato: 27.2.1933, Locarno, Svizzera;
Morto: 2.4.2007, Basilea, Svizzera;
Lavori: mappa dei principali lavori nel mondo;
Bibliografia: libri per approfondire l'argomento;
Sito ufficiale: Studio di architettura Vacchini;
Formazione: ETHZ - Politecnico Federale, Zurigo, Svizzera nel 1958
Fotografia: Courtesy Livio vacchini;


Diplomato al Politecnico federale di Zurigo nel 1958. Dopo varie esperienze professionali a Stoccolma e Parigi, fra il 1959 e il 1961 rientra a Locarno dove inizia a collaborare con Luigi Snozzi sino al 1971. Nel 1969 apre il proprio studio di architettura Studio Vacchini architetti. Professore invitato al Politecnico federale di Zurigo nel 1976 e alla Facoltà di architettura di Milano nel 1982. Dal 1980 al 1985 diviene membro della commissione di protezione dei monumenti storici. Dal 1995 al 2001 collabora con l'architetto Silvia Gmür, con studi di architettura a Basilea e Locarno. Nel 1997 riceve il Premio Beton per la palestra a Losone e nel 2005 il "Die Besten 03" Swiss Television SF DRS/Hochparterre and Steel European Award per la Ferriera a Locarno. Dal 1998 collabora con la figlia Eloisa.

Il suo libro "Capolavori" è stato pubblicato in Francia nell'ottobre del 2006 da Editions du Linteau; la versione italiana è uscita nel maggio del 2007, pubblicata da Umberto Allemandi Editore. (Wikipedia)

Elenco delle principali opere

Fotografie di architetture

Ospedale Cantonale di Basilea con Silvia Gmür
Progetto per il nuovo stadio del Letzigrund Continua...

Altre informazioni