Vitruvio.ch

«L'architettura aspira all'eternità.» Christopher Wren

Giorgio Grassi (1978):
«Dirò qui di passaggio che secondo me la definizione dei limiti di un progetto è sempre di gran lunga la cosa più importante. Tanto più in questo caso. I limiti che definiscono con precisione il tema di ogni progetto e poi i vincoli, i condizionamenti e i suggerimenti particolari che lo costringono, per cosi dire, a quella sola soluzione che alla fine riteniamo conveniente, sono in realtà gli unici dati razionali da cui partire con sicurezza.»