Vitruvio.ch

Ritratto non disponibile

Giuseppe Terragni

Nato: 18 aprile 1904, Meda, Italia.
Morto:19 luglio 1943, Como, Italia.
Educazione: Istituto tecnico Cajo Plinio Secondo Como, Italia. 1921 Scuola Superiore di architettura, Politecnico di Milano, Italia. 1925 visite a Roma e a Firenze. 1927 e 1931 viaggi di studio in Germania.
Carriera: 1924 Conosce il poeta Marinetti. 1926 - 1927 Articoli di Terragni, Luigi Figini, Gino Pollini, Ubaldo Castagnoli, Guido Frette, Sebastiano Largo, Carlo Enrico Rava (Gruppo 7) sulla rivista "Rassegna italiana" - manifesti del razionalismo italiano. 1926 Incontra Alberto Sartoris. 1927 Studio a Como con il fratello ingegnere. 1928 - 1933 Polemiche con Marcello Piacentini. 1930 Partecipa alla prima mostra di architettura razionale a Roma. 1933 Relazione al CIAM di Atene. 1933 - 1935 Collaborazione e coivolgimento di Pietro Lingeri nelle imprese progettuali pił importanti. 1936 Incontra Mario Radice e Manlio Rho. 1939, 5 settembre Terragni viene richiamato alle armi. 1940 Continua la sua difesa dell'architettura con una pubblicazione sull' "Ambrosiano" di Como. 1942 Diventa Capitano e parte per la Russia. Architetto italiano.

ARCHITETTURE

«More is not Less» Robert Venturi