Vitruvio.ch

Immagine opera selezionata non disponibile. Città ideale (autore sconosciuto), Galleria Nazionale delle Marche, Urbino

Weissenhof Apartments

Nella seconda esposizione del Werkbund tedesco il vice presidente Mies van der Rohe cura l'organizzazione del quartiere modello che verrà costruito su parte del terreno destinato all'esposizione.
Per il progetto generale Mies indica alcune semplici regole che già facevano parte dell'urbanistica moderna: case arretrate dalle strade e separazione del traffico.

Ad edificare le varie costruzioni Mies chiamò i più importanti architetti del periodo: Le Corbusier, J.J.P.Oud, Walter Gropius, Ludwig Hilberseimer, Bruno Taut, Hans Poelzig, Peter Behrens, Hans Sharoun, ecc.

Le costruzioni più grandi furono edificate da Mies e dal suo maestro Behrens.

Per il suo edificio Mies propone una semplice struttura in acciaio composta da pochi elementi fissi in modo tale da liberare completamente la pianta.

«Forma e funzione sono una cosa sola» Frank Lloyd Wright