Vitruvio.ch

Case del '48

Case del '48

Si tratta di due blocchi di case d'appartamenti a carattere economico che sono posti parallelamente tra loro. Lo spazio interno che ne scaturisce č una sorta di cortile che garantisce intimitą al complesso. Tutti gli appartamenti sono orientati ad Ovest verso il bosco e la collina. Le case operaie, costruite due anni dopo la Biblioteca cantonale, non sono da considerare come una regressione stilistica, ma piuttosto come una risposta adeguata al problema dell'alloggio sussidiato visto nel segno della tradizione, una soluzione che sarebbe sicuramente piaciuta a Tessenow.

IMMAGINI DELL'OPERA


«Vous savez, c'est la vie qui a raison, l'architecte qui a tort.» Le Corbusier