Vitruvio.ch

Garage con camera

Garage con camera

Dopo aver terminato gli studi all'Istituto Tecnico di Zurigo (1918) lavora come architetto in Olanda e in Unione Sovietica fino al 1923. Nel 1925 si associa a Paul Artaria e fondano a Basilea lo studio di architettura Artaria & Schmidt; la loro produzione è notata all'estero e soprattutto in Germania. Nel 1928 Hans Schmidt é presente al castello de La Sarraz nel gruppo fondatore del Congresso Internazionale d' Architettura Moderna - CIAM. Nel 1956 si stabilisce in Germania Orientale e diviene capo architetto dell'Istituto per la tipizzazione e collaboratore alla Deutsche Bauakademie di Berlino Est.
Hans Schmidt ha sviluppato la sua ricerca con particolare accanimento verso la standardizzazione e la tipizzazione, teorizzando la necessità di un'edilizia industriale. A questo proposito egli sperimentò diverse tecniche (finestra in cemento, pannelli in cemento per esterni, ecc.) tutte indirizzate alla prefabbricazione. Nel 1925 costruisce una sorta di prototipo (villino con garage) secondo i principi enunciati. Le lastre di facciata prefabbricate di metri 1.00 per 2.25 venivano posate su una struttura a L rovesciata con il semplice utilizzo di un argano.


IMMAGINI DELL'OPERA


«Quello che Perret sa io non so - quello che so io non sa Perret.» Jože Plecnik